Reading Time: 2 minutes

La scorsa settimana vi abbiamo proposto un articolo introduttivo sul tema delle parole chiave (Se non lo avete letto lo tovate qui).

Oggi vogliamo invece parlarvi di uno strumento fino a non poco tempo fa ritenuto come il mezzo principale da utilizzare per la ricerca ed analisi delle parole chiave, ma che ha da poco subito qualche cambiamento.

Stiamo parlando di Google Keyword Planner.

Ormai da qualche mese, Google ha apportato un’importante (e non proprio positiva) modifica al suo strumento Google Keyword Planner.

Infatti, a partire dall’agosto 2016, a differenza di quanto avveniva prima, non vengono più mostrati i volume esatti per ogni keyword.

Il che, è un bel problema nell’ottica di impostare la nostra keyword analysis.

Vi voglio dire sin subito che purtoppo non c’è maniera di ripristinare Google Keyword Planner facendolo funzionare come prima (sigh!).

L’unica eccezione, è che abbiate un account Adwords con cui abbiate speso un budget ritenuto idoneo da Google perche’ vi occupate anche di SEM.

In questo caso le funzionalità relative ai volumi di ricerca rimangono intatte.

Altrimenti, inserendo una qualsiasi parola chiave su GKP, come ad esempio “macchine”, vi troverete di fronte a risultati di questo tipo:

Volumi di ricerca esatti Google Keyword Planner

Non il massimo vero?

Certo, questo tipo di dati potrebbe darci una vaga idea dell’utilità della nostra parola chiave in questione, ma non ci fornisce comunque dei dati relativamente precisi su cui basare l’implementazione della nostra keyword strategy.

Tuttavia, esiste un piccolo stratagemma, o trucco come lo chiamo io, per ottenere dei risultati molto simili.

Vediamo come:

  1. Selezionate la keyword di vostro interesse:
  2. Cliccate su “Aggiungi al piano”;
  3. E poi sul lato destro della schermata fate click su “Verifica il piano”;
  4. A questo punto inserite un’offerta altissima per quella kw come ad esempio 300 euro (in questo modo Google penserà che la vostra offerta apparirà per ogni ricerca relativa a quella  parola chiave);

Volumi di ricerca esatti Google Keyword Planner

  1. Cliccate su “Impressioni”.

Volumi di ricerca esatti Google Keyword Planner

A questo punto vi troverete davanti a dei dati relativi alle previsioni di impressioni che otterreste nel suddetto scenario, ossia il numero di utenti che Google prevede effettueranno tale ricerca ogni giorno.

Moltiplicate tale numero per 30 et…VOILA’!

Visualizzare volumi di ricerca Google Keyword Planner

Signori e signore ecco a voi l’esatto volume di ricerca per la parola chiave di vostro interesse!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici 😉
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://ilfuturodelmarketing.it/seo/come-visualizzare-volumi-google-keyword-planner/
Twitter
LinkedIn

About Fabio Morelli

Mi definisco un "multipotenziale" grazie alla varietà di skills, interessi ed esperienze che possiedo. Ho avuto modo di lavorare in diverse startup occupandomi di Digital Marketing, SEO e Growth Hacking. Attualmente lavoro come SEO Specialist presso Accenture.
https://www.ilfuturodelmarketing.it/wp-content/uploads/2017/01/3.jpghttps://www.ilfuturodelmarketing.it/wp-content/uploads/2017/01/3-150x150.jpgFabio MorelliSEOanalisi keyword,google keyword planner,ricerca keyword,SEO,visualizzare volumi google keyword plannerLa scorsa settimana vi abbiamo proposto un articolo introduttivo sul tema delle parole chiave (Se non lo avete letto lo tovate qui). Oggi vogliamo invece parlarvi di uno strumento fino a non poco tempo fa ritenuto come il mezzo principale da utilizzare per la ricerca ed analisi delle parole chiave,...News sul digital marketing